Chi Sono

Mi chiamo Marged, vivo a Padova e sono una giovane donna plus size a cui è sempre piaciuta la moda come forma di espressione. Fin da bambina ho sempre avuto uno spiccato senso artistico e creativo e uno dei miei giochi preferiti era disegnare abiti per le bambole di carta.

Il mio rapporto con la moda è da subito anche stato difficile perché da plus size si cresce con il concetto che la moda sia qualcosa per chi è magro e fare shopping, per chi ha problemi di taglia, in Italia è più un incubo e una frustrazione che un piacere.

Sono però una persona che ha avuto la fortuna di viaggiare e di conoscere altre realtà, che mi hanno fatto scoprire come chiunque ha il diritto di piacersi anche attraverso la moda e sono qui per condividere questa gioia con chi la pensa come me o con chi ancora non l'ha scoperta. Desidero scoprire le vostre opinioni e quello che pensate sull'argomento!

Nella vita sono un'indologa e sono mezza britannica, sono appassionata di tutto quello che riguarda la cultura indiana, parlo correntemente hindi (che per un periodo ho insegnato all'Università di Milano), studio  canto classico indiano da oltre 10 anni con celebri maestri indiani, ho la passione dell'arte dell'henné (trovate il mio sito sull'henné qui) e adoro i tessuti e gli abiti tradizionali indiani.


Per saperne di più su di me e il mio stile, leggi questo post 


Dicono di me...




 Quando mi sono imbattuta nel blog di Marged sono subito rimasta colpita dalla schiettezza delle sue parole e dalla risolutezza che queste trasmettevano: articoli chiari e concisi, punti di vista netti e forti, una personalità molto decisa che traspariva da ogni virgola. Mi sono fatta l’idea di una giovane donna che sa ciò che vuole, seria e sicura di sé...
... dalle sue risposte emerge una persona determinata, ironica ma anche rigorosa su certe questioni, che vanno dall’accettazione di sé alle difficoltà di trovare abiti adatti a fisici abbondanti che non siano delle lenzuola sformate.
- Giada Milan, blog the style corner
...posso dire che La Diva delle Curve è una donna bella, intelligente e in gamba, di estrema sensibilità. Nel suo blog parla di moda plus size per le ragazze e le donne più formose, ma in realtà si rivolge a tutte le donne, magre e in carne, promuovendo l'importanza di essere autentiche e di vivere appieno la propria femminilità. Concedersi di sentirsi belle proprio per ciò che si è,  senza farsi condizionare dagli schemi limitanti dei modelli corporei femminili, imposti spesso dai media e dal mondo della moda.
- Susanna Murray, psicologa che si occupa di accettazione dell'immagone
...è una vera guru della moda plus size. Il suo motto? Tutte hanno il diritto di avere cura del proprio aspetto
- Donnaclick.it

...capostipite dei blog plus size italiani. Marged è una donna colta, studiosa della cultura indiana e ha viaggiato molto. Conosce le pene delle donne plus size nel reperire e indossare abiti alla moda e condivide le sue idee e i suoi consigli.

- Trashic.com 

...Marged Trumper è la stilosissima blogger di "La Diva delle Curve", sito cult e il primo del genere in Italia...

- Raffaella Case per Gente 

... quelli di Marged Trumper più che post sono degli esercizi di potenziamento dell'autostima. [...] Insomma [il suo blog] è meglio di una seduta dallo psicanalista e può fare bene anche a donne non curvy.

- La mia Boutique, aprile 2014


Perché questo blog


Questo blog nasce come esigenza di colmare un vuoto nel panorama dei blogger italiani per quanto riguarda l'argomento della moda e della bellezza delle donne di taglia abbondante, che quando ho cominciato a tenere questo blog era notevole.

In Italia ho visto che molte persone ritengono che dare consigli sulla moda a persone in sovrappeso e mettere modelle oltre la 48 corrisponda all'inneggiare a pratiche non salutari. Il fatto è che nessuno può e deve giudicare la salute di un invidividuo dal suo aspetto senza essere un medico e neppure può sapere quale percorso c'è dietro alla fisicità di un altro. Inoltre, il fatto che una donna possa, comunque, essere o meno in salute, non deve esonerarla dall'esprimersi come le altre anche attraverso la moda e dall'accettare il suo corpo in qualsiasi momento del suo perscorso.


Mi auspico che nessuno abbia più bisogno di blog specifici e siano tutti perfettamente sani e felici, nel frattempo vorrei aiutare chi si sente lasciato in un angolino a sentirsi meno discriminato, specialmente in Italia.


Personalmente sono una salutista vegetariana appassionata di prodotti e cosmetici ecobio, tuttavia non credo che chi ami truccarsi con prodotti contenenti sostanze in realtà nocive abbia intenzione di incitare gli altri a indugiare in pratiche deprecabili, allo stesso modo richiedo agli altri altrettanta elasticità mentale.


Non voglio, inoltre, creare una vera e propria categoria a parte, ma condividere con una fascia di persone che finora non si sono riconosciute in nessun modello imposto argomenti che ogni donna ha il diritto di affrontare con serenità. Non c'è una taglia precisa o un limite per leggere questo blog o sentirsene ispirati. Personalmente porto una taglia 56, ma spesso si parla di marchi che vestono fin dalla taglia 42/44 e arrivano fino alla 58/60 in genere, a volte qualcosa in più, a volte qualcosa in meno. Non sono una grande fan del termine 'curvy', io mi definisco plus size o taglia comoda, perché quando mi vesto devo tenere conto delle mie esigenze di taglia, per tutto il resto sono una donna come le altre e così chi legge questo blog.

Critiche costruttive, commenti e suggerimenti sono benvenuti! Non sono, invece, particolarmente gradite polemiche fini a se stesse, se non vi piace qualcosa siete liberi di esprimerlo, ma non di indicare a me come 'dovrei' vestire o pensare, perché esula dall'intento di questo blog dettare agli altri cosa fare e cercare dettami assoluti. 


Infine, specifico che le foto di outfit che pubblico non intendono dettare 'regole', sarà il mio stile e non è detto che piaccia ad altri, vogliono semplicemente essere un esempio di come chiunque, anche al di fuori dei canoni estetici standard di oggi, possa avere un suo stile e interpretare la moda se lo desidera e provare ad andare oltre alle vecchie convinzioni sulla moda taglie forti.


Se siete interessati all'argomento vi consiglio anche di leggere questo post nel blog.

Non è mia intenzione osteggiare o andare contro chi segue diete per perdere peso, anche perché penso che ognuno debba decidere per la sua salute con l'aiuto di professionisti seri, ma in questo blog non si parla mai di dieta a scopo di dimagrimento, primo perché non sono un'esperta del settore e secondo perché ho un punto di vista diverso.  Nel blog non si parla solo di moda, si parla molto anche di accettazione dell'immagine e a volte di argomenti di lifestyle (viaggi, cucina vegetariana e pescetariana, makeup ecobio, arredamento, ecc.).

Nuovo sul blog? Ecco da dove cominciare...
Nel tempo ho trattato moltissimi argomenti, se arrivi qui cercando nuovi negozi plus size da esplorare, c'è un'intera pagina di link e ti sarà utile visitare anche la sezione outfit dove indico sempre i dettagli sul mio abbigliamento. Se cerchi un argomento specifico, sarà utile fare una ricerca per parole chiave, usando il box di ricerca in alto a destra della pagina. Nella barra sinsitra sono indicate anche le categorie principali trattate, una lista un po' più ampia è in fondo a sinistra della pagina.  

Ecco 10 dei miei post più apprezzati da cui potresti cominciare:
Di che forma sei? Le conformazioni principali delle donne plus size
Superare la prova costume a qualsiasi taglia
Lookbook costumi plus size 2014
Abbigliamento anni '50 plus size
Come diventare fashion blogger
10 modi per non dipendere dal giudizio estetico altrui
Quando il medico non sa rapportarsi con il paziente sovrappeso
Il mio percorso personale di accettazione
Consigli di shopping per scarpe e stivali conformati
Dove trovare abbigliamento plus size in negozio a prezzi modici

Per restare aggiornati e seguirmi consiglio di leggere questo post per sapere come fare e di iscriversi alla Newletter del Blog

Per sapere di più sulle mie collaborazioni passate vedi questa pagina.