giovedì, giugno 18, 2015

8 rimedi contro lo sfregamento delle cosce testati per voi (anche ecobio o con buon inci)

rimedi per lo sfregamento tra le cosce
Ogni estate tutte le donne le cui cosce non sono separate -che siano curvy, plus size o meno- soffrono in silenzio del fastidioso sfregamento dell'interno coscia e limitano le loro scelte di abbigliamento anche per via di questo problema. Io credo di non averne sofferto giusto quando portavo la taglia 46 e pensavo che non ci sarebbe mai stato un rimedio davvero perfetto, ma da un paio d'anni ritengo di averlo trovato.


In questo post vi elenco 8 modi di prevenire l'irritazione da sfregamento delle cosce in ordine di efficacia a seguito dei test su me stessa. Mi sono informata e ho provato e questi sono i rimedi che mi sento di consigliarvi.


1. le bandelettes
ve ne ho parlato spesso e già da due anni fa. Da subito sono rimasta entusiasta e quest'anno ne ho ordinate due paia, una in pizzo bianco e una liscia color carne. Temevo che non sarebbero durate, che sarebbero state scomode, che non sarebbero rimaste al loro posto e che il silicone potesse dare fastidio alla mia pelle, ma già dal primo uso mi hanno convinta. Sono leggere, aderiscono alla pelle restando al loro posto e un paio dura almeno una stagione usandolo spesso.

L'inconveniente che posso trovare è che si possono acquistare solo sul sito ufficiale dall'america, ma arrivano in 10-15 giorni più o meno e le tre volte che le ho prese non ho mai pagato dogana, penso per via dell'importo basso. Per decidere la vostra misura (io ho una D) dovete misurare il girocoscia all'altezza della zona di sfregamento con un metro da sarta e calcolarlo in inches (per la conversione potete andare qui). Se preferite quelle lisce, vi segnalo che vestono un po' di più e quindi potete scalare di una taglia.

Efficacia: 10/10
Comodità: 9/10
Durata: 10/10
Estetica: 10/10
Gentilezza sulla pelle: 9/10
Pro: sono il rimedio che preferisco
Contro: si devono acquistare dall'america, funzionano solo quando si hanno gli abiti, se si soffre di sfregamento anche in spiaggia o in piscina, per esempio, non risolvono
Dove si trovano: sul sito ufficiale qui**

voto complessivo:9.6/10

bandelettes sottogonna anti sfregamento2. pantaloncini sottogonna in microfibra
Io li uso quando voglio stare molto comoda e l'umidità esterna non è eccessiva, il loro punto forte è sicuramente la comodità e il fatto che restano fermi senza perdere la forma, non sono contenitivi e quindi non costringono, ma se fa troppo caldo per me sono un po' pesanti

Efficacia: 10/10
Comodità: 10/10
Durata: 10/10
Estetica: 7/10
Gentilezza sulla pelle: 9/10
Pro: sono morbidissimi, quelli color carne si mimetizzano molto con l'incarnato e, soprattutto, non salgono sulla coscia, ma restano al loro posto
Contro: non sono adatti ai giorni molto caldi perché è un tessuto spesso, se si soffre di sfregamento anche in spiaggia o in piscina, per esempio, non risolvono
Dove si trovano: sul sito The Big Tights Company qui* 

voto complessivo: 9.2/10

pantaloncino sottogonna anti sfregamento
 3. pantaloncini sottogonna con pizzo
più leggeri del pantaloncino in microfibra, hanno il pregio di avere un tocco femminile con il pizzo, che secondo me li rende più piacevoli da indossare, inoltre il pizzo evita che il tessuto si allarghi e tenda a salire vanificando lo scopo. Per me restano comunque uno strato in più di vestiario quando è davvero caldo

Efficacia: 10/10
Comodità: 9/10
Durata: 10/10
Estetica: 8/10
Gentilezza sulla pelle: 9/10
Pro: il tessuto è leggero, il pizzo li rende anche più femminili e aiuta a non far salire il pantaloncino
Contro: non sono adatti ai giorni molto caldi perché aggiungono strati di abbigliamento pur essendo leggeri, se si soffre di sfregamento anche in spiaggia o in piscina non risolvono
Dove si trovano: su Yours Clothing (bianchi)** e su Asos (neri)**

voto complessivo: 9.2/10
pantaloncini con fondo in pizzo



4. stick Body Glide
Ho scoperto questo stick su un blog americano molto tempo fa e l'ho ordinato su ebay anche per via dell'inci privo di silicone, dato che la maggior parte dei prodotti anti sfregamento è a base di silicone. Di creme a base siliconica ne avevo provate e in ogni caso non mi avevano soddisfatto come efficacia. La cosa che preferisco è che non unge per nulla e una leggera applicazione dura abbastanza, specie se non è troppo umido. E' il rimedio che preferisco quando non posso indossare nulla, per esempio al mare, dove è anche facile portarlo e riapplicarlo come fosse una crema qualsiasi.

Per chi è interessata, l'inci è vegano ed è il seguente (tutti pallini verdi e un giallo al terzo posto per il biodizionario):
Caprylic/Capric Triglycerine, Cetearyl Alcohol, Ozokerite Wax, Glyceryl Dibehenate, Tribehenin, Glyceryl Behenate, Stearyl Alcohol, Allantoin, Tecopherol (Vitamin E)

Efficacia: 9/10
Comodità: 10/10
Durata: 7/10
Estetica: 10/10
Gentilezza sulla pelle: 10/10
Pro: non c'è bisogno di indossare nulla ed è un prodotto asciutto che non unge, non contiene siliconi ed è comodo da portare in borsa
Contro: va riapplicato e quando è particolarmente caldo e umido dura anche meno
Dove si trova: su ebay qui**

voto complessivo: 9.2/10
stick body glide antisfregamento

5. pasta all'acqua (o pasta di zinco)
So di molte persone che usano questo rimedio, che previene anche l'irritazione e la tratta persino, per i miei gusti è un po' untuosa sui vestiti. Diverse persone la preparano da sé con lo spignatto, non è difficile da fare e su internet si trovano molte ricette, ma io adoro quella di Helan per il profumo


Efficacia: 6/10
Comodità: 7/10
Durata: 6/10
Estetica: 7/10
Gentilezza sulla pelle: 10/10
Pro: non c'è bisogno di indossare nulla e oltre a prevenire le irritazioni le cura anche
Contro: va riapplicata e unge particolarmente
Dove si trova: nei negozi di prodotti ecobio come Natura Sì, nelle parafarmacie, oppure online, come qui**

voto complessivo: 7.2/10 

pasta di zinco all'acqua ecobio helan6. deodorante roll-on
Molte persone lo usano per risolvere il problema, se non abbiamo altro disponibile è un buon rimedio facilmente reperibile. Meglio usare prodotti senza alcol. 

Efficacia: 6/10
Comodità: 8/10
Durata: 6/10
Estetica: 7/10
Gentilezza sulla pelle: 9/10
Pro: non c'è bisogno di indossare nulla, se non si ha niente altro da usare è facile reperirlo o averlo con sé da usare
Contro: va riapplicato e non essendo studiato per l'uso non dura particolarmente
Dove si trova: nei negozi di cosmetici ecobio come Natura Sì, oppure online, per esempio qui**

voto complessivo:  7.2/10

deodorante roll on lavera7. talco di amido di riso
Se il vostro problema è relativo e non sudate molto, basterà una buona polvere assorbente, come l'abido di riso, io uso quella della Helan come talco, ma per lo sfregamento preferisco altri rimedi.

Efficacia: 6/10
Comodità: 7/10
Durata: 6/10
Estetica: 7/10
Gentilezza sulla pelle: 9/10
Pro: non c'è bisogno di indossare nulla
Contro: va riapplicato e non essendo studiato per l'uso non dura particolarmente, il formato talco non è comodo da portare in giro
Dove si trova: nei negozi di prodotti ecobio come Natura Sì, nelle parafarmacie, oppure online, come qui**
voto complessivo:  7/10
amido di riso elan ecobio 
8. collant corto
So che molte usano collant a cui tagliano la parte del piede e quindi pottebbero apprezzare il collant corto già pronto. Io d'estate preferisco usare un tessuto traspirante, quindi vedo questo collant più adatto alla mezza stagione

Efficacia: 6/10
Comodità: 6/10
Durata: 7/10
Estetica: 6/10
Gentilezza sulla pelle: 7/10
Pro: non si vede sotto agli abiti anche se leggeri
Contro: il nylon d'estate non è tollerato da tutte le pelli, può essere troppo lungo se indossate abiti o gonne un po' corti
Dove si trova: sul sito Donatella's qui*
voto complessivo: 6.4/10
 
collant corto antisfregamento
Mi piacerebbe sapere se conoscete questo problema e come lo risolvete di solito, se avete provato alcuni di questi rimedi o ne avete altri.
 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti leggendo qui come fare e iscrivendoti alla newsletter mensile qui! Per condividere l'articolo puoi cliccare sulle icone in fondo al post. Puoi anche iscriverti a Depop tramite app specifica per vedere quali sono i capi del mio guardaroba spesso nuovi o semi nuovi che svendo, in caso tu non abbia uno smartphone puoi visionarli sul sito e contattarmi alla mail indicandomi cosa ti interessa. Grazie  

disclaimer: non sono stata pagata per citare i prodotti o servizi in questo post e la mia opinione a riguardo è genuina e personale. Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2015 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. I prodotti mostrati sono acquistati da me, tranne quelli segnati con (*) che indica sample omaggio. I link indicati con (**) fanno parte di programmi di affiliazione per cui acquistando una piccola percentuale del ricavato va a coprire le spese di mantenimento del blog. Alcuni commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di ispirazione ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo.  Non è ammesso spam e uso di stampatello  nei commenti.    Per sapere come mi regolo con le collaborazioni leggi qui        
Se hai problemi a commentare con disqus, usa Firefox
Autore Marged Trumper