giovedì, dicembre 11, 2014

Diy tutorial: decorazioni di natale fai da te in stile shabby chic

tutorial: ghirlanda natalizia diy in stile shabby chic
Quest'anno ho deciso di farmi molte delle decorazioni natalizie da sola, proprio perché dopo il brutto Natale dell'anno scorso mi sembra giusto festeggiare il fatto di avere per questo un tetto sopra la testa :) e ho deciso per il soggiorno di fare una ghirlanda di palline in stile shabby chic utilizzando materiale riciclato che avevo in casa (personalmente ho solo acquistato le palline da decorare e alcune vernici), ma che comunque è facilmente reperibile. Il risultato mi è piaciuto molto e quindi ho pensato di condividere con voi un tutorial che magari potrebbe ispirarvi a fare qualcosa di vostro!
Questo stile, tra l'altro, è proprio per sua definizione volutamente 'trasandato' e quindi non occorre che la realizzazione sia per forza perfetta :)

occorrente per decorare le palline di natale shabby chic
vernici metallizzanti e vernice vetrificante
Occorrente:
1. tavolozza o piattini per mescolare i colori
2. un pennello da pittura medio e uno un po' più grande 
3. colori acrilici, in particolare rosso, giallo, molto bianco, verde, azzurro
4. colla vinilica
5. palline in polistirolo da decorare, si trovano nei negozi da 1 euro o nei fai da te
6. forbici
7. bastoncini da spiedini
8. ritagli di carta shabby chic o decalcomanie per decoupage
9. passamaneria e pizzi avanzati da progetti di cucito o anche nuovi se non ne avete
10. gel glitterato argento e oro effetto a rilievo, io l'ho trovato all'ipermercato, ma se ne trovano in cartoleria o nei degozi di fai da te
11. cristallini o pietrine con retro piatto
12. spilli con capocchia tonda (se le palline non hanno già il passante per il filo)
13. filo per appendere le palline
14. bicchieri alti per appoggiare le palline quando asciugano
16. vernice metallizzante (oro e argento), sempre reperibile nei negozi di colori
17. vernice lucida a base d'acqua come quella per decoupage

Procedimento per le palline base:
tutorial per dipingere le palline di natale shabby chic

1. - 2. Ho mescolato per ottenere il rosa chiaro il bianco con una punta di rosso e una di giallo e per ottenere il verde acqua il bianco con una punta di azzurro e una di verde.

3. Ho sistemato due palline per ogni dimensione grande, media e piccola su uno stecchino per poterla colorare meglio in tutti i punti, ho quindi dipinto metà palline con un colore e metà con l'altro dando tre mani di colore e lasciandole asciugare tra una e l'altra

4. Ho dato delle pennellate di azzurro sulle palline rosa e di rosa su quelle azzurre per rendere un effetto cangiante e ho lasciato asciugare

5. Ho passato la vernice metallizzante

6. Ho quindi decorato ogni singola pallina in modo diverso con uno stile tipicamente shabby usando sia la tecnica del decoupage, sia quella del disegno a rilievo, sia incollando passamaneria e cristallini con la colla vinilica
palline di natale shabby chic
 

Pallina con decoupage shabby chic
pallina di natale shabby chic con decoupage
Per decorare questa pallina ho ritagliato grossolanamente un disegno di fiori da un pezzo di carta che avevo e l'ho incollato e spennellato con colla vinilica diluita con acqua alla pallina. Una volta asciutto ho dipinto i bordi con del colore simile a quello della base e successivamente ho passato la vernice vetrificante. Sul resto della pallina ho attaccato con lo stesso procedimento delle decalcomanie per decoupage floreali che avevo. Infine ho attaccato con uno spillo della passamaneria in merletto sulla cima della pallina

Palline con disegno glitter a rilievo:
palline di natale shabby chic decorate a mano con cristalli e glitter
pallina di natale shabby chic con cuore e glitter
Alle palline più piccole ho prima applicato con la tecnica del decoupage dei ritagli di un pezzo di carta rosa a pois, poi ho disegnato a rilievo alcune decorazioni con gli applicatori di gel glitterato, mentre sulla pallina più grande ho direttamente realizzato con il glitter un disegno in stile mehndi e poi ho applicato alcuni cristalli con la colla. Appena applicato il gel sembra crema, asciugando diventa più trasparente e si vede meglio il glitter

Assemblaggio:
Per appendere le palline ho usato una corda decorativa che avevo sempre tra i miei resti di passamaneria, a quelle che non avevano già i passanti per il filo ho applicato un nastro di stoffa con uno spillo, poi ho appeso le palline in ordine di grandezza, ai lati ne ho messe due piccole, poi quelle più grandi e, procedendo verso il centro, ho sistemato le altre in decrescente. Tra una pallina e l'altra ho messo dei ritagli di nastro in stoffa argentata e dei campanellini natalizi, inoltre ho inserito due decorazioni gioiello (si possono usare anche due orecchini volendo). Ho quindi sistemato la corda sullo specchio al centro del soggiorno. 

ghirlanda di natale shabby chic
ghirlanda di natale shabby chic
ghirlanda di natale shabby chic
ghirlanda di natale shabby chic

Spero che il tutorial vi sia piaciuto e mi piacerebbe vedere se fate qualcosa di ispirato a questo oppure se avete decorazioni particolari o fatte a mano da voi, lo trovo un modo molto bello di festeggiare il Natale.

Oltre a questa ghirlanda ho realizzato anche qualche altra decorazione e delle palline simili a queste, ma decorate con l'henné, ho dipinto alcune palline per l'albero e per una decorazione di finti rami di abete, ma l'albero ve lo faccio vedere bene la prossima settimana quando farò gli omini di gingerbread per completarlo!
palline di natale decorate con henné
le mie palline di natale decorate con henné

 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti leggendo qui come fare e iscrivendoti alla newsletter mensile qui! Per condividere l'articolo puoi cliccare sulle icone in fondo al post. Puoi anche iscriverti a Depop tramite app specifica per vedere quali sono i capi del mio guardaroba spesso nuovi o semi nuovi che svendo, in caso tu non abbia uno smartphone puoi visionarli sul sito e contattarmi alla mail indicandomi cosa ti interessa. Grazie  

disclaimer: non sono stata pagata per citare i prodotti o servizi in questo post e la mia opinione a riguardo è genuina e personale, i prodotti mostrati sono stati acquistati da me, alcuni link indicati con (**) rientrano in programmi si affiliazione per cui acquistando tramite gli stessi una piccola percentuale va a coprire le spese di manutenzione di questo blog. Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2014 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. Alcuni commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di ispirazione ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo.   
Non è ammesso spam e uso di stampatello  nei commenti.   
Per sapere come mi regolo con le collaborazioni leggi qui        
Se hai problemi a commentare con disqus, usa Firefox
Autore Marged Trumper