lunedì, agosto 12, 2013

Turismo plus size: dove trovare la moda taglie comode a New York

Non sono mai stata negli Stati Uniti, ma da qualche tempo a questa parte avrei la curiosità di visitare New York e magari prima o poi accadrà, questo anche perché il mio interesse riguardo alla scena modaiola mondiale cresce sempre più visitando i blog di tutto il globo. New York, tra le varie attrattive, infatti, è anche una delle capitali della moda, è lo sfondo di Sex & The City e della fashion week americana, ma come ci si regola se si vuole fare dello shopping plus size?

Non è scontato dire che la viaggiatrice plus size italiana è sempre più interessata di tante altre a fare shopping di abbigliamento quando è all'estero, data la scarsa offerta del nostro mercato soprattutto in fatto di capi di tendenza. Visto che a suo tempo ho postato i miei suggerimenti riguardo allo shopping plus size londinese, anche se a New York non ci sono ancora stata ho fatto una piccola ricerca da condividere con chi di voi prevede prima o poi una visita alla Grande Mela, ora che i voli intercontinentali sono diventati più alla portata di tutti, e vuole approfittare per rifarsi anche il guardaroba. 

Innanzitutto, per chi è curvy e porta fino alla 48-50 italiana, quasi ogni negozio o grande magazzino dovrebbe arrivare alla vostra taglia nelle linee regolari. Molte americane comprano online, tanto che alcune linee plus size come quella di Old Navy o quelle di alcuni designer emergenti sono disponibili solo in rete, ma ci sono anche grandi magazzini con buoni reparti plus size, catene specializzate, qualche designer in ascesa e alcuni negozi dedicati, senza tralasciare gli outlet. Per i negozi di cui non specifico l'indirizzo ho linkato lo store locator del sito ufficiale.

selezione dai negozi plus size americani
Grandi Magazzini con sezioni plus size interessanti:
Macy's (pare che offra uno sconto ai clienti stranieri mostrando il documento)
Lord & Taylor ha una selezione plus size anche griffata
Bloomingdale's abbigliamento griffato plus size
Nordstrom abbigliamento plus size griffato
Saks tiene la linea di design Salon Z che arriva alla 24 americana
Target ha una buona selezione informale e formale a buon prezzo 
Rainbow moda giovane a buoni prezzi con una sezione plus
Forever21 ha una sezione plus size che non supera in realtà la 54, ma i prezzi sono ottimi e lo stile molto trendy. La sede che tiene la linea plus a New York è in Times Square 1540, Broadway

Outlet in cui cercare tesori nascosti:
Filene's Basement
Marshall's
T J Maxx
Famous Brands 2515 Broadway, Astoria
DeJaniro 

Designer di grido (per budget più alti)
Monif C. per chi cerca design si grande tendenza
Jussara Lee stile rigoroso ma alta qualità 
Eileen Fisher

Catene specializzate in taglie grandi:
Ashley Stewart buoni prezzi
Lane Bryant
Torrid

Avenue non è molto amato dalle americane, ha il tipico stile per taglie comode, ma potete dare un'occhiata al sito e decidere se vi interessa

Negozi dedicati: 
Fashion to Figure ottimi prezzi
hotsexyfit jeans fino alla 30 americana con effetto... pushup! 35 west 125th Street
Lee Lee's Valise 368 Court Street, Brooklyn
Ashanti 307 w 38th street
Willow boutique 353 Amsterdam Ave (tra la 76esima e la 77sima Strada)
Mandee

Vi consiglio, per farvi un'idea delle taglie, di visitare i siti citati e guardare la loro tabella misure, perché a differenza di quelle europee sono sempre molto corrispondenti. Tenete conto che alcune linee plus hanno accanto alla taglia la lettera W (wide, largo) che indica che sono taglie conformate che vestono di più. Se vi serve una tabella con le corrispondenze delle taglie, potete consultare quella che c'è qui, infondo alla pagina dello shopping del blog.

I periodi delle svendite cominciano ad aprile e a luglio, ma anche in America con la crisi cominciano ad esserci affari tutto l'anno e c'è sempre qualcosa in saldo.

fffw new york
una immagine dalla Full Figure Fashion Week di New York
Ricordo, tra l'altro, che in giugno a New York da qualche tempo esiste la Full Figure Fashion Week, una passerella per i designer più creativi, che prevede diversi eventi per coinvolgere modelle, vip e designer del settore. Uno degli eventi che mi attrae di più è la ormai nota White Sunset Cruise, la crociera in bianco sul fiume Hudson al tramonto, che tra l'altro l'anno scorso è stata raccontata in foto da Ylenia di Longuette in questo suo post

Per farvi un'idea dello stile newyorkese, a New York ci sono anche alcune delle fashion blogger più interessanti, come Passionjonesz, Nicolette Mason, Fatshion Insider, Stylish Curves, The Big Girl Blog, quest'ultimo un diario personale simile a una versione plus di sex & the city.

Qualcuna di voi è già stata a New York e ha esperienza dello shopping plus size o qualche dritta interessante?

 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti leggendo qui come fare! Per condividere l'articolo puoi cliccare sulle icone in fondo al post.

disclaimer: Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2013 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di ispirazione ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo.    

Per sapere come mi regolo con le collaborazioni leggi qui  
Se hai problemi a commentare con disqus, usa Firefox