mercoledì, luglio 17, 2013

Una cena sui colli Euganei speciale con maxiabito Igigi

maxiabito igigi con orlo asimmetrico
Adoro la targhetta con cui arrivano i bellissimi abiti IGIGI by Yuliya Raquel, ogni giorno che passa vedo sempre più brand taglie comode che si discostano dalle donne che vestono e ogni giorno apprezzo sempre di più i marchi come questo che non si limitano a farsi pubblicità con le parole, ma portano anche i fatti e mi rincuora sempre che Igigi tenga fede al suo motto.

Ok, sembra una sviolinata, ma chi è abbondante come me sa che non è priva di fondamento perché apprezzo molto la loro filosofia sincera. Questo gioiellino mi è arrivato per introdurmi alla collezione estiva Into the Blue, composta da pezzi uno più bello dell'altro e a cui vi consiglio di dare un'occhiata anche solo per rifarvi gli occhietti. Per chi già non lo sa, sono abiti da sera, da occasioni speciali, cerimonie, cocktail, interamente realizzati negli Stati Uniti con cura e qualità, quindi non esattamente a buon prezzo, ma se avete l'occasione giusta vi consiglio di investire perché sono abiti che durano una vita e valorizzano moltissimo il corpo femminile di qualsiasi conformazione.

Ho voluto fotografare l'abito in occasione di una cena sui colli un po' romantica, tra boschi e laghetti. La borsa non sono certa -a parte i colori- fosse quella giusta, vi ho chiesto di aiutarmi a sceglierla su Instagram tra due, ma forse è un po' troppo cittadina per questi scatti, comunque l'insieme non mi dispiace.

L'abito è un maxidress che racchiude diversi trend di stagione, il colore pastello, il motivo fiorato, l'orlo asimmetrico, è in chiffon con un morbido sottostrato consistente, per giornate abbastanza calde, ma non afose (visto il tessuto). Quello che mi piace molto dell'abito è -insieme al colore- ll gioco di scollatura con fiocco annodabile all'americana sopra alle bretelle. E' quindi possibile indossare l'abito senza maniche anche se si indossa un reggiseno con spalline (cosa per me necessaria).

Tenete conto che io sono 162 cm e porto un tacchetto minimo quindi l'abito fa effetto lungo sul retro, a me non dispiace, quindi questa volta non l'ho fatto aggiustare, anche perché avendo un taglio asimmetrico non volevo rischiare di rovinarlo.

Vi lascio alle foto un po' bucoliche fatte in una delle zone che preferisco intorno alla mia città, i colli Euganei. Tra l'altro la cena si è svolta in un noto ristorante sui colli che da 50 anni lega la sua storia con quella della mia famiglia e quindi ve ne voglio parlare in un prossimo post a parte!


abito taglie comode da cocktail Igigi

scollo all'americana e fotd ecobio
a sinistra: fotd ecobio - rossetto rosa chiaro Samina Pure makeup, fondotinta Flat Perfection Light Warm Neve Cosmetics*, blush minerale Noblesse di Neve Cosmetics*, matita sopracciglia Sante naturkosmetik, ombretti minerali Oro Rosa di Neve Cosmetics e Dormouse di Neve Cosmetics*
abito taglie comode da cocktail Igigi con ventaglio

abito taglie comode da cocktail Igigi

abito taglie comode da cocktail Igigi

abito taglie comode da cocktail Igigi

abito taglie comode da cocktail Igigi

Qual è il vestito che preferite della collezione Into the Blue? Per me con questo è stato amore a prima vista, ma se avessi un'occasione speciale farei un pensiero ad uno dei meravigliosi tubini con pizzo 'Denise' dedicati alla bellissima modella Denise Bidot.
dettagli outfit
dettagli dell'outfit: abito Olympia di Igigi by Yuliya Raquel*, cartella LYDC, clog Sholl's, fiore per capelli H&M

 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti leggendo qui come fare! Per condividere l'articolo puoi cliccare sulle icone in fondo al post.

disclaimer: non sono stata pagata per citare i prodotti o servizi in questo post e la mia opinione a riguardo è genuina e personale. I capi che indosso sono acquistati da me o prestati da amici/parenti, tranne dove specificato (*) che indica sample omaggio. Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2013 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di ispirazione ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo.    
Per sapere come mi regolo con le collaborazioni leggi qui  
Se hai problemi a commentare con disqus, usa Firefox