mercoledì, maggio 29, 2013

Epilazione a luce pulsata presso Seta Epilazione

epilazione a luce pulsata da seta epilazione
post sponsorizzato
Quando mi è stato proposto di provare la depilazione a luce pulsata da Seta Epilazione mi sono ricordata che una mia amica afflitta da peluria rinforzata e follicolite aveva risolto notevolmente il suo problema con una serie di sedute qualche tempo fa. Così, incuriosita da questa nuova tecnica, ho accettato di provare e ora vi voglio raccontare come è andata.

Questo franchising di centri per l'epilazione ancora non ha sedi nella mia città, ma viste le varie opzioni di scelta ho preferito tra tutte Milano, dove hanno ben tre sedi. Per questo motivo, anche se mi era stato proposto di fare un intero ciclo di sedute a cadenza mensile, visto lo spostamento che al momento mi comportava, ho preferito riportare le informazioni di questa prima seduta e le mie impressioni, invece di fare una vera e propria recensione sul risultato finale.

Appena arrivata mi è stato spiegato brevemente come funzionava il procedimento dalle ragazze del centro e ho compilato un questionario per determinare se avessi potuto avere problemi a sottoportmi alla seduta. Appurato che era tutto a posto, ho deciso di provare la luce pulsata sul viso, in particolare il labbro superiore e la zona intorno. In pratica, il metodo è basato sulla fototermolisi selettiva per cui la luce è assorbita dalla melanina del pelo così da distruggere attraverso il follicolo le cellule che fanno ricrescere il pelo, senza toccare la pelle.

centro seta epilazione
Mi hanno detto che per fare questo tipo di epilazione bisogna avere i peli un po' ricresciuti, ma non troppo lunghi. La zona era comunque limitata e quindi la mia seduta non è durata molto. Si indossano degli occhialini protettivi e la zona viene passata a piccole sezioni con la luce che pizzica leggermente perché è molto calda, ma non fa particolarmente male, diciamo meno di una classica ceretta a caldo. 

E' possibile, tra l'altro, sottoporsi alla luce pulsata nei centri Seta anche nel perido estivo grazie alla tecnologia Sunshine, che permette di esporsi al sole anche un paio di giorni dopo la seduta. Trattare ogni zona del corpo viene 35 € e le sedute hanno cadenza mensile, sono anche previsti sconti per pacchetti comprensivi. Non posso darvi un parere esaustivo con un'unica seduta, ma ho notato anche dopo una sola volta un indebolimento della peluria che ricrescendo praticamente cade dal bulbo. So che non ci si può depilare tra una seduta e l'altra, ma è meglio chiedere dettagli in merito a un operatore. 

A pensarci, se paragono i prezzi con la ceretta da un'estetista a vita, ci vedo un notevole risparmio. Spero, quindi, che presto apra un centro più in zona per me così da potermi sottoporre all'intero ciclo. 

creme seta epilazione
Mi sono, infine, state date da provare le due creme viso e corpo per il trattamento post-epilatorio, ma adoperabili giornalmente. Ho, comunque, letto l'inci che vi pubblico in foto, non è un inci completamente verde, ma sono prodotti non ecobio che almeno non contengono siliconi o parabeni.

inci creme
Comunque se volete sapere di più di Seta Epilazione e dei centri nella vostra zona, vi rimando alla loro pagina facebook.

Voi avete mai sentito parlare di questo tipo di epilazione o l'avete provato? Cosa ne pensate?


 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti iscrivendoti via mail (colonna a sinistra) o Google Friend Connect (a fondo pagina), altrimenti puoi seguire il blog attraverso i social network o Bloglovin' (in alto a sinistra dell'header)! Per condividere l'articolo puoi cliccare sulle icone in fondo al post.

disclaimer: questo è un post sponsorizzato, la mia opinione a riguardo è genuina e personale. Ho testato il servizio per gentile concessione di Seta Epilazione. Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2013 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose, questo è un blog di ispirazione ed è mia intenzione mantenere uno spirito positivo.      
Per sapere come mi regolo con le collaborazioni leggi qui  
Se hai problemi a commentare con disqus, usa Firefox