Il look di Adele ai Golden Globes 2013

La nostra Adele fa sempre incetta di premi prestigiosi, questa è stata la volta del Golden Globe per la canzone Skyfall.
Questa è la sua prima uscita ufficiale dopo aver dato alla luce il suo bimbo, che ancora tiene al sicuro dai paparazzi, ma è apparsa più radiosa e in forma che mai.

Il look

Per l'occasione Adele indossava un abito lungo nero con vita alta, scollo a barchetta e maniche a sbuffo di Burberry, il leggero scollo sulla schiena e le paillettes erano l'unica concessione più 'seduttiva'. Adele predilige sempre il nero e castigato, devo dire che su una ragazza di 24 anni non lo trovo troppo lusinghiero anche se lei ha il privilegio di avere occhi molto luminosi e quindi non la spegne, ma poteva concedersi o un centimetro di scollatura in più o una piccola trasparenza o uno spacchetto, anche se non sono nel suo stile.

Io trovo che Adele sia una delle poche celebrity plus size che propongono un esempio vincente, ben curata nell'immagine, ormai di successo nella carriera e nella vita, ha mantenuto la sua spontaneità e la sua sensibilità, l'unica cosa è che appare sempre un po' più adulta di quello che è nello stile e non capisco se sia una sua scelta o meno.

A me il suo trucco e parrucco piace sempre, sofisticato il makeup e un po' più vistosa la cotonatura, che a me non dispiace perché è la sua firma ormai. Il tocco glam era soprattutto nella manicure a stiletto rossa con glitter dorati. I gioielli erano Cartier.

Ho voluto, per l'occasione, omaggiarla con un mood board sul tema e indicare qualche abito ispirato al suo look. Voi cosa ne pensate?

 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti iscrivendoti via mail o Google Friend Connect, altrimenti puoi seguire il blog attraverso i social network o Bloglovin' (in alto a sinistra dell'header)!
disclaimer: non sono stata pagata per citare i prodotti in questo post e la mia opinione a riguardo è genuina e personale. I prodotti sono acquistati da me o prestati/regalati da amici/parenti se non specificato altrimenti. Non sono responsabile delle opinioni espresse dagli autori dei commenti al blog. Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2012 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi e anonimi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose.    Questo sito si vede meglio con Firefox

 

stats

Autore Marged Trumper

ricevi aggiornamenti mensili