Consigli di styling personalizzati per conformazione a pera: Angela


Angela ha la conformazione tra la pera e la clessidra (per riferirsi alle variazioni che propone Anna Venere nel suo blog direi una pera con seno pronunciato) con una carnagione scura e vorrebbe che le dessi qualche consiglio personalizzato per il suo look.
Mi sembra buona la scelta di usare scollature e preferire top chiari a contrasto con lo scuro, ma oserei anche qualche colore più acceso vicino al viso (rosa, fucsia, arancione, azzurro, ma anche il grigio e il bianco), almeno con gli accessori, perché questo tipo di pelle li fa risaltare bene. 

Per quanto riguarda il problema dei rotolini sulla schiena, in genere è dovuto a una misura o un modello di reggiseno errati, consiglio di prendere le misure esatte del giro sottoseno e del seno e magari cercare un reggiseno con coppa differenziata. Il giusto reggiseno veste in modo da non salire dietro sulla schiena e quindi non dovrebbe sottolineare i rotolini.

Anche io amo molto i leggings e appoggio la scelta di non mettere indumenti troppo larghi su un fisico plus size, ma a mio gusto non impazzisco per i leggings abbinati a top troppo corti. Se comunque le piace farlo, consiglierei di optare per jeggings o treggings (leggings a effetto jeans o pantalone) per dare meno l'effetto calzamaglia, o di abbinarli a un top che arrivi a metà coscia.

Io la inviterei anche a prendere in considerazione abitini e tuniche che valorizzerebbero bene il tuo fisico, specie se con vita segnata e leggermente più alta della vita effettiva. Per esempio se non vuole sottolineare il rotolino dietro, ma non avere un capo troppo largo, basterà stringere in vita una tunica con una cintura. Inoltre, la vedrei molto bene con giacche strutturate magari con le spalle arricciate. Il blazer in colore neutro come nero, bianco, blu navy o beige è un ottimo modo per risolvere molti outfit e sta benissimo su top e leggings e con gli stivali. 

Per quanto riguarda i capelli, dato il tuo viso molto bello, io la vedrei con coda di cavallo alta e la frangia laterale di media lunghezza, quindi compromesso tra frangia e senza, credo che il tuo collo in vista ti valorizzerebbe molto e potresti giocare con orecchini vistosi e lunghi. Da poco ho visitato il blog di una ragazza tedesca che ha una conformazione (con meno seno) e dei gusti molto simili ai suoi e penso che potrebbe prendere diversi spunti da lei, il suo blog è In fat Style, scrive in tedesco, ma può guardare i suoi outfit. Come personaggio, le vedo, invece, uno stile un po' Kim Kardashian. Ho tenuto sempre il nero come abbinamento ai colori, perché ho visto che le piace molto.


Una giacca con scollo sopra a una tunica leggermente svasata e più lunga è molto adatta all'abbinamento con leggings e stivali, variando il colore di tunica e accessori questo look può risultare di volta in volta diverso


Look con abitino plus size per angela






optando per un abitino, quello che sottolinea la vita e il decolleté, scendendo morbido sui fianchi un po' svasato è la proposta che mi sembra più adatta. Trovo molto indicato anche un abito a peplo se si preferisce la gonna stretta, ma con peplo non troppo rigido per non aggiungere altro volume.



Look con gonna plus size per angela








Infine, trovo interessante anche giocare con le gonne, lo stile anni '50 in chiave un po' sbarazzina (anche perché altrimenti invecchia troppo chiunque) lo ritengo elegante , ma giovane e simpatico, con golfino lungo con sotto canotta scollata, ma aperto nella parte inferiore e chiuso con una cintura sottile a contrasto sopra per sottolineare le curve. Oppure può essere un abbinamento simpatico e più estivo la t-shirt con spalle a sbuffo portata sotto alla gonna, magari fermata da cintura rossa alta a contrasto ed espadrillas con la zeppa rosse. Spesso il navy e il nero non fanno un buon effetto insieme, ma io credo che intervallati da bianco e rosso siano abbinabilissimi, poi ovviamente va a gusto personale.
 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti iscrivendoti via mail o Google Friend Connect, altrimenti puoi seguire il blog attraverso i social network o Bloglovin' (in alto a sinistra dell'header)!
disclaimer: non sono stata pagata per citare i prodotti in questo post e la mia opinione a riguardo è genuina e personale. I prodotti sono acquistati da me o prestati/regalati da amici/parenti se non specificato altrimenti. Non sono responsabile delle opinioni espresse dagli autori dei commenti al blog. Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2012 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. I commenti al blog potrebbero essere moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi e anonimi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose.    Questo sito si vede meglio con Firefox

 

stats

Autore Marged Trumper

ricevi aggiornamenti mensili