Recensione di Occhioni, il nuovo mascara ecobio di Neve Makeup, con comparazioni


Questa è una recensione che ero molto ansiosa di farvi e spero ne siate entusiaste come me. Innanzitutto mi piace moltissimo come Neve Cosmetics ascolti davvero le richieste dei consumatori e venga fuori con nuovi prodotti sempre inseressanti.

Di mascara ecobio dalla resa buona c'è sempre bisogno e dell'argomento vi avevo già parlato in un post passato, anche paragonando vari prodotti da me provati finora. A quella lista si è poi aggiunto anche il Lavera intense volumising mascara che uso ogni tanto e non mi dispiace, soprattutto perché se non altro asciuga bene e abbastanza presto.

Uno dei problemi del mascara ecobio infatti è l'asciugatura lenta e spesso non completa, la resa scarsamente ottimale, la durata relativa perché dopo alcune ore sembra di non avere più nulla addosso, la scarsa piegatuta delle ciglia e in ultimo l'alta percentuale di alcol.

La cosa che mi ha colpito di più in positivo di questo nuovo prodotto Occhioni è come incurva bene le ciglia. Inoltre asciuga in un tempo abbastanza veloce. L'effetto è più allungante che volumizzante, per quello bisogna dare più passate e migliora (nelle foto le passate di ogni mascara sono tre). Durante la giornata resiste diverse ore, quindi come mascara ecobio io lo promuovo rispetto alla maggior parte dei prodotti sul mercato. Penso che volendolo migliorare si può provare a renderlo più volumizzante.

L'odore è minimo e simile ad altri mascara ecobio, a me non dispiacerebbe con un leggero profumo di fiori, ma so che non tutte apprezzano il profumo di prodotti naturali, io ho il problema contrario con i profumi sintetici.
Per darvi un'idea più precisa della resa del prodotto, lo voglio comparare ai due miei mascara ecobio preferiti: Lady Futura e Lavera. Dalle foto potete vedere che Occhioni e il Lady Futura hanno una resa simile, il secondo è un po' più allungante e il primo un po' più incurvante. Mettendo a confronto le altre caratteristiche dei due, il Lady Futura ha un peggiore rapporto qualità/prezzo, però un contenitore completamente ecologico. Per quanto riguarda l'inci sono abbastanza simili perché hanno entrambi 3 pallini gialli alla fine e l'alcol si trova in fondo. Attualmente sono i miei mascara ecobio preferiti.

Tra Occhioni e il Lavera non si pone nemmeno il paragone nella resa già dalla foto. 

Voi avete provato questo mascara o vorreste provarlo? Io ne ho ordinati alcuni per tenerli come possibili premi per voi per un concorso che sto pensando, invece scarto l'idea del giveaway perché non è purtroppo legale attualmente. Se, comunque, volete acquistarlo, il mascara è ora in offerta sul sito, lo trovo anche un'ottima idea reaglo!
 
Se ti piace questo blog ti invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti iscrivendoti via mail o Google Friend Connect , altrimenti puoi seguire il blog attraverso i social network o Bloglovin' (in alto a sinistra dell'header)!
disclaimer: non sono stata pagata per citare i prodotti in questo post e la mia opinione a riguardo è genuina e personale. Il mascara Occhioni è cortese omaggio di Neve Cosmetics, gli altri profotti sono acquistati con i miei soldi. Non sono responsabile delle opinioni espresse dagli autori dei commenti al blog. Le immagini e il contenuto in questo post, se non diversamente specificato, sono coperti da copyright © 2012 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore. I commenti al blog sono moderati e potrebbero non apparire prima della moderazione, mi riservo di cestinare commenti particolarmente offensivi e anonimi. Le critiche sono bene accette solo se rispettose.  Questo sito si vede meglio con Firefox

 

stats

Autore Marged Trumper

ricevi aggiornamenti mensili