domenica, aprile 08, 2012

Quando il peso fa notizia: dive che ingrassano e dimagriscono

Più o meno ogni giorno si leggono in giro per il web, stampa e tv notizie di star che dimagriscono e ingrassano, l'immagine delle vip sembra essere una delle preoccupazioni principali dei media. L'ultima in ordine di tempo e forse la più discussa oggi è Adele, la cantante britannica che ha fatto incetta di grammy. Molte donne hanno visto in lei il simbolo di una donna come tante, bella, genuina nella sua sensibilità e la presenza schiva, e di successo, ma non omologata alla bellezza patinata. Pur affermando spesso di essere più interessata alla sua musica, Adele oggi sta perdendo visibilmente peso, si dice a seguito di problemi di salute, ma non si sa se sia proprio così. Molte donne vedono in questa cosa un segno di 'sconfitta' e un messaggio contraddittorio.

Personalmente penso ci sia una differenza tra il perdere alcuni chili per depurare l'organismo, migliorare la pelle, entrare meglio nei vestiti e risolvere qualche problema di salute aggravato dal peso eccessivo e il cambiare completamente forma e struttura passando da un estremo all'altro. Non tutte sono 'costrette', per convincere il pubblico di essere belle donne o di successo, ad assomigliare a un ideale omologato di bambola-Barbie, specialmente se non lo sono di costituzione.

Quello che si comprende dalle varie polemiche legate al peso delle star e dal fare la fisarmonica di molte è che sicuramente la pressione su di loro dei media, dei manager, della macchina 'successo' è parecchia. 

Guardando molte foto di star 'dimagrite' penso non che non dovevano farlo o che hanno fatto bene, ma che bastava fermarsi a metà strada, non c'era bisogno di cominciare a vedere gli ossicini a tutti i costi se era veramente solo questione di salute. Credo che questa sottile differenza stia nel perdere peso per se stesse e perderlo invece per il sitema.

Il dubbio sorge soprattutto quando a dimagrire parecchio sono quelle che a un certo punto si erano rese addirittura simbolo di una forma fisica alternativa, più morbida. Quando cambiano drasticamente aspetto, la gente si chiede se il messaggio di prima era genuino. Probabilmente lo era, ma loro non ci hanno creduto abbastanza da non cedere al sistema, dal non accettare fior fior di soldi per reclamizzare sistemi dimagranti e aspirare a un ruolo da vera protagonista femminile o da seduttrice credibile (perché il sistema non accetta questi ruoli da una donna in carne).

Noi non sappiamo il processo che c'è dietro, ma molte fan si sentono inevitabilmente 'tradite', come nel caso della modella ex plus size Crystal Renn. Anche io, viste le molte polemiche della comunità plus size, soprattutto americana, pensavo 'in fondo sono affari suoi', fino a quando non ho visto questa video intervista per Vogue e cosa diceva lei quando era diventata emblema della rivoluzione curvy sulla passerella


Ora, Crystal, nessuno si aspettava che tu restassi a vita una modella plus size come sei stata se non lo desideri, ma dopo il tuo libro-denuncia sui disturbi alimentari delle modelle e dopo i tuoi messaggi di positività verso la propria immagine (e il fatto che dicevi di volere 'aiutare le persone' con questi mezzi) non ci aspettavamo che tu arrivassi ad essere più sottile di quando soffrivi di anoressia.


Discorso a parte lo meritano le 'ingrassate' che spesso attaccate dalla stampa si difendono affermando di piacersi di più con le curve salvo poi perdere il peso accumulato non appena se ne presenta l'occasione. Anche in questo caso, sono senza dubbio affari loro, ma come personaggi pubblici perché lanciare messaggi contraddittori, magari proprio alle giovani che si identificano in quei modelli? Se la stampa creasse meno clamore intorno a questi casi forse sarebbe più sano.


Non so voi... ma molte di queste donne, secondo me, stavano meglio con un po' di carne addosso. Non tutte stanno bene molto magre se non è la loro costituzione e spesso perdere troppo peso comporta anche un peggioramento del tono della pelle e un'aria 'invecchiata'. Senza per forza pensare di doversi tenere un peso eccessivo se causa problemi. La rivoluzione curvy, a vedere queste donne, sembra solo una scusa per dare il contentino alle masse, ma non aver penetrato il vero cuore del sistema mediatico. Voi che ne pensate?


Le dimagrite...
Adele, molto discussa per la sua fisicità, dice da sempre di accettarsi
com'è, ma dopo un'operazione ha perso molto peso
e non si capisce se stia dimagrendo appositamente o meno. Nel

numero di Vogue America sul quale appare in copertina
ha comunque destato molta polemica la sua silhouette
estremamente photoshoppata

Jennifer Hudson anche lei nella schiera delle
'orgogliose' pentite, sembrava trovarsi bene
com'era, ma ha raggiunto una silhouette
longilinea più di recente

Kelly Osborne, visibilmente dima-
grita dopo essere stata introdotta
nel jet-set di Hollywood

Sara Rue da ragazza tonda a testimonial di un metodo dimagrante, 
ha cambiato fisicità pur essendo stata protagonista di un serial tv 
anche con un fisico diverso dagli standard

Renee Zelwegger da protagonista curvy de
Il diario di Bridget Jones una volta che la
sua carriera si è stabilizzata a Hollywood 
ha perso parecchio peso, salvo poi doverlo
riprendere malamente e in fretta
tanto da sembrare gonfiata con una
pompetta a fine di girare il 
sequel
del film e poi ovviamente perderlo

nuovamente una volta girato il film

Amber Riley, dotata cantante e star di Glee, ha recentemente perso molto peso,
sicuramente Amber è presa ad esempio da molte giovani che hanno visto in lei
un simbolo di riscossa, ora che sembra che lei si sia sentita bene da acquistare
una nuova forma, stiamo a vedere se attenderà o meno che si vedano
gli ossicini per ritenersi soddisfatta del cambiamento...

Kate Winslet alle premiere dei due Titanic
(originale e 3D recentemente) sicuramente
lei nel tempo ci ha guadagnato in stile,
ma in quanto a fisicità qualche curva in più su
di lei non mi dispiaceva... io sono certa che
si possa avere stile anche da curvy


Le italiane...
Barbara De Rossi, da morbida mamma e
moglie delle fiction italiane a matura
diva provocante con diversi chili in meno
che l'hanno portata
al centro di molto gossip, anche perché
il suo dimagrimento è avvenuto durante il corso
del reality tv Ballando con le stelle

Arisa, da 'brutto anatroccolo' caricaturale ad artista 'seria' con
qualche chilo in meno e un nuovo styling più naturale e raffinato. In
una recente intervista a Vanity Fair dichiara che essere in carne non ti
fa apprezzare dagli uomini e afferma di essere molto desiderata dagli
uomini ora che ha una figura più snella. Arisa, ma non sarà
semplicemente perché hai smesso di vestirti da Charlie Chaplin??

Le ingrassate...
Christina Aguilera, si è appesantita negli
ultimi tempi e per questo è stata molto criticata.
Lei dice di piacersi di più, l'unica mia
perplessità è che con un fisico da donna
curvy continua a vestirsi da stellina
adolescente attirando continue critiche...
C'è da scommettere che alla prima occasione,
nonostante i bei discorsi, tornerà alla taglia
di prima. Come lo so? Non ha nemmeno
fatto il cambio armadio!

Britney Spears molto criticata per vari
aspetti della sua vita, i paparazzi si
sono accaniti su di lei anche quando è
tornata sulle scene non proprio filiforme,
ma anche nel suo caso il problema era che 
aveva continuato a indossare gli abiti
di prima

Jessica Simpson ha detto di avere scoperto
la sua femminilità dopo il bel programma
'the price of beauty' che le avrebbe insegnato
ad accettarsi con le curve, visto che
mostrava che il concetto di bellezza è molto
relativo alla società che lo genera, ma sembra
stia dinuovo a dieta dopo la gravidanza...


L'indecisa...
Crystal Renn, modella regolare ai limiti dell'anoressia (per sua
stessa ammissione), poi modella plus size sedicente orgogliosa tanto
da essere presa a modello e avervi scritto un libro
è tornata di recente alla sua forma precedente estremamente snella,
tanto da alimentare la polemica sul suo aspetto. 




disclaimer: le immagini impiegate in questo post sono tutte tratte dal web e sono di personaggi noti. Non sono responsabile delle opinioni espresse dagli autori dei commenti al blog. Il contenuto in questo post è coperto da copyright © 2012 divadellecurve, è vietata la riproduzione, distribuzione e l'uso improprio senza autorizzazione scritta dell'autore